9 maggio 2008 giorno della memoria

<<C’é del male personale e sociale
da sradicare
e del bene, visibile o, com’é più probabile, non visibile,
da esaltare.
Ma c’é, in tutta evidenza, lo squallido spettacolo della violenza,
sempre meno episodico,
putroppo, sempre più finalizzato alla degradazione e all’imbarbarimento della vita,
di fronte al quale è nostro dovere prendere posizione.
Ne sono corrose le basi della convivenza civile
ed è messo in causa lo Stato.>>
 
Aldo Moro – Agire uniti nella diversità – 10 aprile 1977
 
Prefazione al volume: "Per le vittime del terrorismo nell’Italia repubblicana"
pubblicato in occasione del giorno della memoria (il 9 maggio 2008)
per le vittime del terrorismo e della stragi di tale matrice.
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: